Live Radio

Champions in chiaro: accordo vicino Sky-Mediaset per i prossimi 2 anni, bocciato il ricorso Rai

ALTRE

La prossima Champions League e l'edizione 2020-21 non potrà essere trasmessa (per quanto riguarda le partite in chiaro) dalla Rai. Lo ha deciso il Tribunale di Milano, bocciando il ricorso d’urgenza dell’emittente pubblica. La Rai intendeva avvalersi di un'opzione che le avrebbe permesso di continuare trasmettere le partite del mercoledì e del martedì per i prossimi due anni, oltre alle fasi ad eliminazione diretta e la Supercoppa europea. Sky invece aveva condizionato il tutto all’eventualità di detenere pari diritti nel triennio rispetto al momento della firma. Dopo aver perso 3 gare di Serie A (finite a Dazn), ha dunque ritenuto cambiate le condizioni dell’accordo con la Rai. In attesa di un nuovo ricorso d’urgenza da parte dell'emittente pubblica, Sky ha aperto la trattativa con Mediaset, interessata a subentrare per la trasmissione dei match in chiaro della Champions League.

Tempo di esecuzione: 0.077974796295166
Controller: Articoli
ID Pagina: 10012
Elemento caricato: Articolo #10012
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: f6ad3d173578c9e5
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1