Live Radio

Monte ingaggi Serie A: Lazio sesta, Napoli e Atalanta oltre i loro costi di gestione

APPROFONDIMENTO

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, propone la classifica dei monte ingaggi di Serie A. In cima c'è, ovviamente, la Juventus con 294 milioni di euro. Segue l'Inter con 139, al terzo posto la Roma con 125. Scesi dal podio, ecco il Milan con 115 milioni, il Napoli con 103 ed infine la Lazio, al sesto posto, con 72 milioni di monte ingaggi. Parliamo di cifre nette. Balzo da oltre 30 milioni rispetto ai partenopei, e da 18 rispetto al Torino (settimo). Da questa classifica si evince come il Napoli sia, per risultati sportivi, ben oltre le il valore economico della somma dei suoi ingaggi, e che la stessa Lazio – ottavo posto a parte – sia grosso modo in linea con i suoi negli ultimi anni. Milinkovic-Savic è il più pagato, con 2,5 milioni netti più bonus. La vera sorpresa però, arriva al tredicesimo posto: l'Atalanta di Gasperini, con appena 36 milioni di monte ingaggi, è la squadra che produce più risultati sportivi (vedi il terzo posto della scorsa stagione) rispetto ai gosti di gestione della sua rosa.