Live Radio

La Lazio coi piedi per terra, Tare e Peruzzi in coro: "Umiltà e niente voli pindarici, continuiamo a lavorare"

DICHIARAZIONI

Tare e Peruzzi, in rappresentanza della società, ieri pomeriggio alla presentazione del nuovo volume di Lazialità: la storia di Dino Zoff. Il ds ed il club manager sulla stessa lunghezza d'onda, il primo:”Su Lazio-Juventus non c’è niente da dire, dobbiamo restare umili. La classifica è corta, abbiamo ricevuto critiche per i risultati all’inizio, ma ora siamo in una posizione che ci permette di sognare. Però non deve esserci presunzione, dobbiamo continuare a lavorare”. Angelo Peruzzi sottolinea: “Niente voli pindarici. Qui a Roma spesso quando vinci 2-3 partite di fila ci si esalta fin troppo. Stiamo con i piedi per terra, partita per partita. Vedremo dove arriveremo".