Live Radio

Inzaghi e Immobile in coro: «Basta guerra in Siria»

SOCIETA'

Il calcio non rimane a guardare: «Basta alla guerra in Siria». L’appello arriva dall’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, attraverso il profilo Instagram della compagna, Gaia Lucariello. «Ora non si può più tacere. Ogni bambino è un nostro bambino», ha detto il tecnico in un video, tendendo in mano una foglio con la scritta in inglese «#EveryChildIsmyChild». Il messaggio, con le stesse modalità, è stato lanciato anche da Ciro Immobile, attraverso il suo account. Il riferimento è ovviamente alle tragiche vicende che stanno accadendo in Siria. Lo scorso martedì, la provincia di Idlib, è stata colpita da un raid chimico che ha causato la morte di 86 persone, di cui 30 bambini e 20 donne. Nella notte, poi, gli Stati Uniti hanno lanciato 59 missili cruise verso la base aerea siriana da cui si presume sia partito l'attacco aereo.

Ilmessaggero.it

Tempo di esecuzione: 0.053952932357788
Controller: Articoli
ID Pagina: 122
Elemento caricato: Articolo #122
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, DefaultView
Template: default/articoli
Loading ID: 5fcde86ee7d1946d
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 13
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1
  'spazi_pubblicitari' => int 2
  'pubblicita' => int 2
  'pubblicita_impressions' => int 1