Live Radio

Serata no: scivolate, pali e fuorigioco, Immobile “scopre” il digiuno

APPROFONDIMENTO

Una serata da dimenticare. Ciro Immobile lascia il San Paolo con l’amaro in bocca: un rigore sbagliato, un gol annullato per fuorigioco e una traversa. Tradotto: zero gol e Lazio eliminata dalla Coppa Italia contro il Napoli. Se in campionato, grazie ad una deviazione di Di Lorenzo era riuscito a realizzare il gol della vittoria, questa sera il bomber della Nazionale non ha la fortuna dalla sua parte. In particolare in occasione del penalty: Immobile prende la rincorsa davanti ad Ospina e al momento del tiro scivola, sparando il pallone in Curva A.

Sprecata l’occasione più ghiotta per rispondere ad i Insigne, bravo a sbloccare il match al secondo minuto. Nella ripresa l’attaccante di Torre Annunziata svaria su tutto il fronte offensivo, duettando prima con Caicedo e poi Correa, ma le maglie azzurre sono troppo strette per segnare. Il suo tentativo al volo, dopo un batti e ribatti, si stampa sulla traversa insieme alle possibilità della Lazio di andare ai supplementari. La testa però è già alla sfida con la Roma di domenica pomeriggio all’Olimpico. Una gara da non sbagliare per continuare una cavalcata da sogno.

Ilmessaggero.it