Live Radio

Filippo Inzaghi: “Simone è dispiaciuto per l’addio di Biglia, spero che Keita resti. Leiva? Ottimo giocatore"


DICHIARAZIONI

Il Venezia allenato da Filippo Inzaghi si trova a Sappada, che dista a pochi chilometri dal ritiro della Lazio, allenata dal fratello Simone, ad Auronzo di Cadore. I veneti hanno sconfitto per 19-0 la rappresentativa locale in un test nella giornata di oggi. Proprio al termine della partita Filippo Inzaghi ha parlato ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it: “Obiettivo promozione? No, dobbiamo salvarci, non c’è altro obiettivo. Veniamo da due promozioni consecutive e la nostra impresa sarà quella di mantenere la categoria, la Serie B è difficile e ci sono grandi squadre. Il Milan dopo Bonucci e Biglia è da scudetto? Assolutamente sì, in questo momento il Milan è una delle pretendenti al titolo. Complimenti ai rossoneri, sono due acquisti di primo piano: i due giocatori migliori che c’erano sul mercato nei rispettivi ruoli. Sono grandi colpi. Simone alla Lazio ha fatto qualcosa di straordinario e spero continui così, ha perso Biglia che è un calciatore fondamentale, speriamo che non perda anche Keita, sono giocatori che fanno la differenza nel nostro campionato. Simone, però, è bravo ed ha un grande staff e la società gli metterà la formazione a disposizione per fare meglio. Keita lo vorrebbero tutti, è un calciatore importante e fondamentale, spero rimanga alla Lazio. I biancocelesti hanno tanti giovani interessanti che potrebbero servire al Venezia, penso a Palombi e Rossi. Vedremo cosa decideranno, se avranno voglia di restare in prima squadra con i capitolini. Sono due elementi che farebbero al caso nostro. Sarebbe stato bello organizzare un’amichevole con la Lazio, speriamo in Coppa Italia di coronare il sogno di giocare all’Olimpico. Sostituire Biglia è praticamente impossibile, si tratta del capitano dell’Argentina. Si può trovare qualcuno per rimpiazzarlo, magari un buon giocatore. Lucas Leiva è un ottimo elemento che ha sempre giocato nel Liverpool, potrebbe essere una pedina importante per mio fratello. Chi consiglio? La Lazio non ha bisogno di nessun consiglio per gli acquisti, c’è Tare che è bravissimo”.

Il mister del Venezia si è soffermato anche ai microfoni di Sky Sport: "L'umore di Simone dopo l'addio di Biglia? Era il giocatore più importante della Lazio, qualsiasi allenatore sarebbe dispiaciuto. Arriveranno giocatori importanti, ma Biglia è un calciatore difficilmente sostituibile. Mi auguro arrivino i giocatori giusti altrimenti sarà difficile riconfermarsi. Lucas Leiva? È un buon giocatore, certo Biglia è un nazionale argentino, è un giocatore difficile da sostituire. Però la Lazio ha lavorato bene in questi anni, arriveranno giocatori importanti, c'è anche l'Europa League rispetto alla stagione scorsa. Per questo ci vorrà una rosa adeguata".lalaziosiamonoi.it

Tempo di esecuzione: 0.074948072433472
Controller: Articoli
ID Pagina: 1281
Elemento caricato: Articolo #1281
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: ea97abcc0da40d5f
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1