Live Radio

Ripresa allenamenti, Lotito pensa al ritiro: ipotesi Norcia

RASSEGNA STAMPA

Aspettando novità, Lotito non molla e si organizza. Inizialmente previsto una serie di sedute alternate per i giocatori, divisi in gruppi, a Formello. Adesso, invece, sta riflettendo sull’ipotesi del ritiro. Pochi fisioterapisti e appena un medico al seguito della squadra, che ancora una volta potrebbe viaggiare verso l’Umbria, destinazione Norcia. Tutti verrebbero sottoposti al tampone per il Coronavirus prima della partenza, poi si chiuderebbero in una sorta di “quarantena”. Nel pomeriggio (ore 16) è prevista anche un call con l'Aic. Si parlerà del taglio degli stipendi. Inevitabile per cercare di arginare l'emorragia del nostro calcio. Secondo un rapporto di Deloitte la perdita oscillerebbe dai 200 ai 600 milioni (in caso di blocco del campionato). Si parlerà infine del calendario e delle coppe europee. Tiene banco la questione degli slot esclusivi che decadono sui cui qualche presidente ha chiesto chiarezza. La Uefa spinge per finire Champions ed Europa League. La Serie A per finire il campionato.
IlMessaggero