Live Radio

FORMELLO - Inzaghi perde anche Marusic: Jony, Patric, Cataldi e Correa, sará una Lazio “leggera”

FORMELLO

Sono finite le chiacchiere, la Lazio domani torna finalmente a giocare. Un sorriso a metà per Inzaghiche arriva alla sfida contro l’Atalanta senza qualche pezzo importante. Dopo Luiz Felipe e Lucas Leiva, anche Marusic è costretto ad alzare bandiera bianca. Il montenegrino ha provato a forzare ma avverte ancora un fastidio alla coscia per cui non sarà rischiato. Questa mattina ha svolto un riscaldamento differenziato per testare la condizione che non ha dato esito positivo, motivo per cui Inzaghi non lo ha coinvolto nelle prove tattiche.

Il tecnico ora dovrà decidere se convocarlo ugualmente per averlo almeno in panchina. Scelte obbligate dunque sulle corsie laterali con Lazzari e Jony, in mezzo é Cataldi a vincere il ballottaggio con Parolo in mediana con Milinkovic e Luis Albertomezzali. Davanti confermato per il secondo giorno consecutivo Correa al fianco di Immobile con Caicedo che si accomoderà in panchina. In difesa invece nessuna novità con Patric e Radu ai lati di Acerbi a protezione di Thomas Strakosha. Sarà per cui una Lazio d’assalto dove sarà fondamentale la compattezza e la qualità delle giocate, gli interpreti sono pronti per ripartire come si eravamo lasciati e continuare ad inseguire la Juventus. Laziopress.it