Live Radio

FORMELLO - Correa getta la spugna, uomini contati avanti ed in mezzo. Tornano Bastos, Parolo e Caicedo. Marusic ok

FORMELLO

Allarme arancione per l'attacco della Lazio, che potrebbe diventare rosso domani mattina, quando Inzaghi capirà se avrà o meno a disposizione Correa. L'attaccante argentino, uscito affaticato nel secondo tempo contro l'Atalanta, ha iniziato il riscaldamento con i compagni nella rifinitura di questa sera, abbandonando però il campo subito. Rischia di lasciare il peso del reparto offensivo sulle sole spalle di Caicedo e Immobile, considerando le altre assenze dei due baby Adekanye e Raul Moro. 
Se non dovesse farcela, arriveranno a sette gli indisponili per la Fiorentina (domani ore 21.45). Rispetto a Bergamo, recupera soltanto Marusic, provato oggi a destra come alternativa a Lazzari, che ancora domani sarà titolare. Ai due giovani sopracitati - e a Leiva, Lulic e Luiz Felipe - si aggiunge anche Cataldi, fuori per una distorsione alla caviglia: il suo rientro è possibile martedì contro il Torino. L'altro punto interrogativo era su Radu, anche lui tornato acciaccato dalla trasferta di mercoledì. Il rumeno si è allenato ma non partirà dall'inizio: con Patric e Acerbi, spazio a Bastos sul centro sinistra. Per il resto stessi uomini visti contro l'Atalanta, con Parolo in cabina di regia. Tuttomercatoweb.com