Live Radio

Lotito alla Lazio, vietato mollare

APPROFONDIMENTO

La Lazio, a partire dal presidente Lotito non molla. Il numero uno biancoceleste, transitato ieri a Formello per sottoporsi al tampone (come ogni lunedì e giovedì) ha voluto scuotere la squadra dopo la doppia caduta con Milan e Lecce approfittando dell’occasione, forse, anche per parlare con Simone Inzaghi. Con il tecnico rimane in ballo il discorso rinnovo, con l’attuale contratto con scadenza 2021. Inoltre, a Formello ieri si sono presentati vari procuratori con la giornata divenuta importante in chiave futura. Lo riporta Il Corriere dello Sport