Live Radio

FORMELLO - Inzaghi gestisce le forze di una Lazio malconcia: stop confermato per Radu, Bastos ok

FORMELLO

Niente prove tattiche per la Lazio, Inzaghi aspetta domani e gestisce ancora la rosa. Inutile forzare, meglio approfittare di un giorno in più a disposizione per preparare al meglio la sfida alla Juve di lunedì sera. Anche perché la lista degli indisponibili non si accorcia mai. L’ultimo ad alzare bandiera bianca è Stefan Radu, per lui un guaio muscolare al polpaccio, rischia di chiudere la stagione in anticipo. Oltre al romeno, assenti sicuri Leiva, Marusic, Correa, Lulic e il baby Raul Moro.

Fare i conti con la formazione

Fisioterapia e palestra per Cataldi, Luis Alberto, Jony, Lukaku e Patric (quest’ultimo deve ancora scontare un turno di stop per squalifica). Sono tutti giocatori non al meglio che stringeranno i denti per la partita di lunedì. Rientrato in gruppo Bastos, che ieri non si era allenato. Ma la difesa resta il reparto malconcio. Luiz Felipe non è ancora al meglio dopo uno stiramento, Acerbi ha subìto una botta al ginocchio a Udine, Vavro è alle prese con una pubalgia. Inzaghi conterà anche sul giovane Armini. Domani pomeriggio le prove tattiche. Domenica rifinitura e, in serata, la partenza per Torino.

Corrieredellosport.it