Live Radio

La Lazio sogna con David Silva: i numeri da urlo del fuoriclasse spagnolo in Premier

APPROFONDIMENTO

Raccontare chi è David Silva fa sorridere. Perché lo spagnolo, classe '86, non ha bisogno di presentazioni. Due volte campione d'Europa e una volta del mondo con la Roja. È stato uno degli acquisti che hanno cambiato la storia recente del Manchester City: in dieci anni all'Etihad ha vinto quattro volte la Premier League, tre volte il Community Shield, cinque la FA Cup. E non solo.

Numeri da stella. Assoluta. Con 93 assist in 309 presenze, è al sesto posto nella storia della Premier in questa speciale graduatoria. Ha segnato 60 gol (77 in 434 gare complessive con la squadra di Manchester). L'intero stadio si è alzato in piedi per applaudirlo, alla sua ultima gara contro il Norwich.

Ancora oggi. Ma Silva non è solo record passati. Con 10 assist, è stato (al pari con Salah), il quarto miglior giocatore della Premier in questa stagione sotto questo punto di vista. Ha cambiato il suo stile di gioco: da estroso esterno offensivo a principale fonte di gioco della squadra di Guardiola, almeno fino alla definitiva esplosione di De Bruyne. Ruberebbe spazio a Luis Alberto? Forse sì, ma nel City di quest'anno ha giocato con il belga e allora perché non immaginare un terzetto Silva-Luis Alberto-Milinkovic. Fantasia allo stato puro. Con la differenza che Silva ha già vinto, e tanto. Sarebbe il definitivo salto di qualità per far spiccare il volo all'aquila biancoceleste.

tuttomercatoweb.com