Live Radio

Acerbi chiarisce: “Non voglio andare via. Ma voglio sincerità…”

DICHIARAZIONI

Acerbi che ha attaccato la Lazio sulla questione rinnovo. L’ex Sassuolo, impegnato con la Nazionale, ai microfoni di Rai Sport è tornato a parlare della questione: “Voglio andare via? Non ho detto questo, io sto benissimo alla Lazio. Ho un ottimo rapporto con i compagni e i tifosi, gli voglio bene e ho portato rispetto. Ho detto solo le cose con sincerità e mi aspettavo lo stesso dalla società, invece di leggere sui giornali cose non vere”. La situazione non è affatto chiusa. Al ritorno a Formello, si prospetta un colloquio con la società per fare chiarezza. Entrambe le parti hanno voglia di continuare.

La parola della società

Arturo Diaconale, portavoce della Lazio, ai microfoni di ‘Non è la radio’, ha commentato: “Credo che alla fine si troverà una soluzione. Il clima della squadra, i rapporti tra i giocatori, tra tutti, è molto stretto. La Lazio è in condizioni per poter diventare predominante nel calcio nazionale, non parte da zero. Abbiamo perso l’occasione di giocarci lo scudetto per l’interruzione da Coronavirus, non si vede perché non dovremmo riprovarci”. Corrieredellosport.it