Live Radio

"QUELLI CHE..." - Cardone: "Immobile sconcertato dall'esito dei tamponi. In campo il 3 novembre da positivo? La Lazio non aveva i referti..."

PAROLA ALL'OPINIONISTA

Giulio Cardone in collegamento: “Immobile è assolutamente sconcertato. Sabato ha fatto due tamponi in due laboratori privati, uno ha dato esito negativo, l'altro leggermente positivo al gene N. Da protocollo in teoria, dopo 21 giorni da sintomatico, puoi tornare in campo previa autorizzazione dell'ASL competente: il problema è che Ciro non ha mai avuto sintomi. Pensiamo che anche il tampone processato all'Ospedale Moscati ha dato esito negativo. Ci trovaimo a fronteggiare il CoVid19, avversario nuovo: ci sono zone grigie nei protocolli e non sai come tutelarti. Immobile è in quarantena dal 7, domani scadono i10 giorni, con un tampone negativo e rifacendo le visite di idoneità potrebbe tornare in campo e se gli altri test confermeranno la negatività sarebbe convocabile col Crotone. Immobile in campo il 3 novebre nonostante un referto di positività? Chiudiamo anche questa vicenda: lui si allena alle 9.30 di mattina, il risultato del tampone, via mail, a Formello è disponibile solo dalle 10.30, ovvero nessuna violazione in tal senso”.