Live Radio

Crotone sotto acqua, ma lo Scida è agibile. Si va verso l'ok, ma alle 13,30 altro sopralluogo

APPROFONDIMENTO

AGGIORNAMENTO ORE 12,56 - Le condizioni del campo sono infatti buone. E nel frattempo la Lazio è già arrivata allo Scida. Il delegato Lega presente nell'impianto e ha provato, con successo, il rimbalzo del pallone. La vera emergenza è quindi fuori dallo stadio, ci potrebbero essere problemi di viabilità e di sicurezza per eventuali interventi dei mezzi di soccorso. Preoccupa anche il forte vento di Burrasca che potrebbe creare qualche problema alla copertura dello stadio. Il Centro Coordinamento soccorsi deve anche valutare che per l'emergenza in corso molte forze dell'ordine sono impegnate nei soccorsi. Il sindaco di Crotone Vincenzo Voce ha dichiarato: La partita? Al momento si gioca, il manto del nostro stadio è tra i migliori in Italia. Alle 13.30 ci sarà un nuovo sopralluogo", conclude.gazzetta.it

Situazione complicatissima a Crotone a causa delle forti precipitazioni di questa notte. La città è per metà sotto un metro d’acqua così come anche altri centri della provincia. Tra le sette e le otto del mattino sono caduti quasi 200 millimetri d'acqua che sono andati ad ingrossare tutti i corsi d'acqua già al limite dello straripamento per la pioggia che era caduta altrettanto abbondante nella notte. E le piogge torrenziali stanno creando notevoli disagi.

Il Comune invita la cittadinanza a restare a casa per ragioni e di sicurezza e per non ostacolare il lavoro delle squadre di soccorso. Al momento non si registrano feriti. Ma la situazione è destinata a peggiorare.

Oggi 15 è in programma la sfida tra il Crotone e la Lazio. Per ora la gara confermata, ma il rischio del rinvio è concreto perché la Protezione civile regionale parla di allerta rossa. Anche perché è tornato a piovere violentemente. In prefettura è in corso una riunione tecnica operativa. Il Crotone ha rilasciato un comunicato: "Al momento non abbiamo nessuna comunicazione né tantomeno siamo noi a poter decidere sull’eventuale svolgimento o meno del match. Per ora possiamo solo dirvi che alle 15 è in programma la gara e possiamo solo garantire di dare tutte le info necessarie anche a chi non riterrà opportuno recarsi allo Stadio".

CAMPO IN BUONE CONDIZIONI

Le condizioni del campo sono infatti buone. E nel frattempo la Lazio è già arrivata allo Scida. Il delegato Lega presente nell'impianto e ha provato, con successo, il rimbalzo del pallone. La vera emergenza è quindi fuori dallo stadio, ci potrebbero essere problemi di viabilità e di sicurezza per eventuali interventi dei mezzi di soccorso. Preoccupa anche il forte vento di Burrasca che potrebbe creare qualche problema alla copertura dello stadio. Il Centro Coordinamento soccorsi deve anche valutare che per l'emergenza in corso molte forze dell'ordine sono impegnate nei soccorsi. Il sindaco di Crotone Vincenzo Voce ha dichiarato: La partita? Al momento si gioca, il manto del nostro stadio è tra i migliori in Italia. Alle 13.30 ci sarà un nuovo sopralluogo", conclude.

Gazzetta.it