Live Radio

FORMELLO - Entra nel vivo la preparazione anti-Udinese: Milinkovic in gruppo, out Muriqi e Lulic, differenziato per Luiz Felipe

FORMELLO

Passata la Champions League, dopo la vittoria contro lo Zenit di San Pietroburgo di martedì all’Olimpico, domenica, alle 12:30, la Lazio ospiterà in casa l’Udinese. Tanti i recuperi tra tamponi negativi e infortuni smaltiti, con Strakosha che continua ad allenarsi con i compagni, così come Escalante ma soprattutto Sergej Milinkovic-Savic. Il serbo già da ieri si era ri-unito alla squadra dopo essere stato fuori dai giochi per un paio di partite a causa del coronavirus, contratto durante la sosta delle Nazionali, proprio con la Serbia, ma ora si candida per una maglia da titolare contro i friulani. Gli assenti sono ancora una volta Senad Lulic e Vedat Muriqi, che pur avendo giocato pochi minuti contro i russi in coppa, ha rimediato un infortunio che per il momento gli impedisce di allenarsi. Differenziato, invece, per Luiz Felipe Ramos.

Simone Inzaghi ha fatto un discorso alla squadra prima dell’allenamento, poi ha proceduto con una tipologia di riscaldamento basato sulla forza con gli elastici ed esercizi stabilizzatori, concludendo il tutto con delle andature. Finito l’allenamento fisico, si è passati a quello con il pallone: trasmissione della palla, con l’ultimo giocatore che doveva calciare nella porticina. La sessione pomeridiana si è poi conclusa con del possesso palla tra maglie fluo e fratini arancioni, con i portieri Thomas Strakosha e Pepe Reina a fare da sponda. In conclusione i titolari contro lo Zenit, tranne Marco Parolo, hanno effettuato allunghi sui 50 metri, mentre gli altri azioni con tiri in porta.

laziopress.it