Live Radio

'QDL' - Gnocchi: "Contro il Parma avrò il piacere di vedere Pereira, mi piace molto. I cambi della Roma? Fonseca mi ha fatto un po' di tenerezza" (AUDIO)

ESCLUSIVE

GENE GNOCCHI in collegamento a 'QDL': "Lazio-Parma è una gara che seguirò ma dipenderà da chi scenderà in campo. Sono curioso di vedere Pereira, è un giocatore che a me piace. L'ho visto giocare a Cesena contro lo Spezia, gara in cui gli è stato annullato un gol, ma non mi aveva fatto impazzire. Poi mi ha convinto nei 20' che ha giocato a Benevento, è molto rapido, bravo negli assist, vista l'assenza di Correa gli darei spazio. Inzaghi lo vede più come seconda punta, ma credo che come è accaduto con Luis Alberto può essere impostato anche come uomo da ultimo passato. Certo vista l'età, la cifra del riscatto (27 milioni, ndr) è molto alta, ma da persona che ama il calcio l'ho notato e domani contro il Parma avrò il piacere di vederlo all'opera. Il Parma si sta ripredendo con D'Aversa, ha fatto bene il club a riaffidarsi a lui che è un ottimo allenatore. L'eliminazione della Roma? Ragazzi quando ho capito del sesto cambio il momento è stato particolare, per me che faccio questo lavoro è anche fonte di ispirazione. Mi metto nei panni di Fonseca, visto il momento evidentemente è un po' in confusione, è stato poco lucido. Mi è sembrata una persona in balia degli eventi, non mi va di dargli addoso visto che è una persona per bene ed educata, mi ha fatto un po' di tenerezza".