Live Radio

Todibo, giovane ed in prestito ma Inzaghi ha chiesto un giocatore pronto a sostituire subito Ramos

APPROFONDIMENTO

Simone Inzaghi, ieri ha quasi glissato sull'argomento mercato. Si è limitato a dire che "con la società se ne sta parlando, per trovare un giocatore adatto". Il succo, però, non cambia: la Lazio è alla ricerca di un difensore centrale per sopperire all'assenza di Luiz Felipe, che rimarrà fuori almeno per due mesi e mezzo. Valutazioni a Formello, è in corso la caccia al profilo giusto. Tre gli elementi da considerare: le caratteristiche tecnico-tattiche (serve uno che sappia fare il braccetto destro di una difesa a 3), l'indice di liquidità che il club deve rispettare e l'età del giocatore, fondamentale nell'ottica della lista per la Serie A. Un over 22 richiederebbe il taglio di Luiz Felipe, mentre un under non avrebbe problemi di inserimento: può essere coinvolto in Serie A senza sacrificare il classe '97 brasiliano, che così una volta recuperato potrà tornare a dare il suo contributo. 
Il profilo di Todibo soddisfa almeno due dei tre parametri. In primis l'età: è un classe '99 e non sarà un problema. E poi può essere preso in prestito, il che permetterebbe alla Lazio di non uscire dai paletti finanziari imposti dalla FIGC. Il francese, di proprietà del Barcellona, da ottobre è in prestito al Benfica, dove non si è mai ambientato (ha collezionato solo 2 presenze). Per questo vorrebbe cambiare aria, lui che nel 2019, quando era stato acquistato dai blaugrana, era considerato uno dei talenti più promettenti della sua generazione. Vuole ritrovarsi, Todibo, che avrebbe già dato il proprio ok al trasferimento a Roma. Ora la Lazio deve trovare l'accordo con il Barcellona. Da capire se a livello tattico sia idoneo per giocare come terzo di destra, perché nella sua carriera ha sempre giocato in una linea a 4. Tuttomercatoweb.com