Live Radio

'QDL' - Corino: "Inzaghi non si fida delle seconde linee, così doppio impegno non sostenibile. Anni che si cercano difensori importanti..." (AUDIO)

ESCLUSIVE

GIGI CORINO in collegamento a 'QDL': "Parlare di Bologna-Lazio è come sparare sulla croce rossa. Dopo le gare di Champions la Lazio viene meno, questo dipende anche dal fatto che Inzaghi non si fida delle seconde linee. Questo si ripercuote sulle prestazioni ed i risultati. Una squadra che dopo tanti anni deve cimentarsi con la Champions deve costruire una rosa difensiva diversa. Sono anni che andiamo alla ricerca di difensori importanti. E' sempre la solita storia, se vengono meno Luiz Felipe e Radu la situazione diventa insostenibile. Vedere la Lazio regalare le reti non è stato bello. Ogni gara si ripropone questo problema, a turno sbagliano tutti. Reina? Secondo me Strakosha è il titolare di questa squadra, ma non è quello il problema. Corsa Champions? La Lazio ha grandissime possibilità, non avrà più turni infrasettimanali, ci sarà più tempo per prepare meglio le gare. Non sarà facile, vedremo".