Live Radio

'9 GENNAIO 1900' - Cieri (GdS): "Inzaghi-Lotito, situazione non priva di dubbi ma alla fine il rinnovo arriverà" (AUDIO)

PAROLA ALL'OPINIONISTA

STEFANO CIERI (Gazzetta dello Sport) in collegamento a '9 GENNAIO 1900': "Domani la situazione Luis Alberto sarà più chiara. La preoccupazione è chiara, la caviglia è una zona delicata, credo che per Sabato non ce la faccia. Speriamo che nella migliore delle ipotesi possa saltare solo lo Spezia, certamente Inzaghi ne avrebbe fatto a meno volentieri. Luis Alberto è un giocatore chiave, è quasi sempre stato tra i migliori, complessivamente il suo rendimento è stato molto elevato. Per quanto riguarda il rinnovo di Inzaghi, va detto che è la prima volta che si arriva così vicino alla scadenza. La situazione non è priva di dubbi da ambo le parti, ma continuo a pensare che ci sia la volontà di andare avanti insieme. Si continua a discutere, ma penso che alla fine un accordo arriverà. Le tempistiche sono anomale, ma il rapporto tra i due è particolare. Con un altro tecnico, meno legato al mondo Lazio, arrivare a questo punto senza accordo avrebbe significato la separazione, non credo sia questo il caso. Dopo alcuni anni la presa che un tecnico può avere sul gruppo può affievolirsi, ma non credo che Inzaghi lasciando la Lazio andrebbe a migliorare. Per carità, si può sostenere che il Napoli abbia una maggiore prospettiva, ma siamo lì, non sarebbe un salto di qualità assoluto. Per quanto riguarda il punto di vista della Lazio, ci sarebbero tante scommesse intriganti che potrebbero essere fatte, ma anche rischiose. Gattuso si differenzia un po', è abituato a frequantare spogliatoi importanti".