Live Radio

Luis Alberto, non solo magie: sacrificio e volontà per la Champions

APPROFONDIMENTO

Sacrificio, volontà, forza. Luis Alberto non molla di un centimetro: nella settimana pre pasquale l’infortunio alla caviglia per uno scontro di gioco, poi la fasciatura e le immagini che facevano temere il peggio. E invece ha recuperato ed è entrato nella ripresa contro lo Spezia. Piede gonfio e livido, ma tanta voglia di aiutare la Lazio. Ora si prepara per il Verona.

Il Mago, nei giorni di Pasqua e Pasquetta, ha continuato le terapie alla caviglia con il suo fisioterapista di fiducia direttamente a casa. Oggi la ripresa dei lavori a Formello agli ordini di Simone Inzaghi. Luis proverà a recuperare al meglio per la partita di domenica contro il Verona (si gioca alle 15). Il periodo è delicato, ma si giocherà una volta a settimana e il tempo per tornare al top c’è. In questi giorni sarà valutato attentamente, non forzerà. Da una botta del genere alla caviglia ci si riprende con pazienza e forza di volontà. Corrieredellosport.it