Live Radio

AUDIO - Rambaudi: "Se i calciatori sono stanchi ora vuol dire che devono cambiare lavoro"

PAROLA ALL'OPINIONISTA

ROBERTO RAMBAUDI in collegamento a '9 GENNAIO 1900': "Se i calciatori sono stanchi ora vuol dire che devono cambiare lavoro"

"La Lazio vista con il Milan è stata concreta, intelligente ed organizzata. ha creato la vittoria dalla fase difensiva, ha lasciato il pallino al Milan, stile Supercoppa con la Juventus. Ti ci fa credere, poi ti colpisce con le armi che ha. Mi sono piaciute tutte le individualità. La Lazio contro le squadre più quotate fa meno la partita, si difende bene, si crea degli spazi e diventa imprendibile. La partita di domenica contro una media squadra, dove dovresti cercare di alzare il baricentro ed avere un predominio territoriale, diventa un'esame di maturità. Bisogna vincere a Genova e convincere, mantenendo la stessa identità. Con il Chievo ha vinto grazie ad una giocata, questo processo di crescita deve proseguire. Luis Alberto dietro Immobile oscura un po' Milinkovic. Lo spagnolo è un cane sciolto, deve essere libero, così diventa un giocatore che serve. Blocca un po' il serbo, ma Milinkovic ha dimostrato di essere maturato anche in quel senso. Ora c'è L'Europa League, credo che la Lazio possa essere tagliata per questa competizione. Inzaghi ha caratteristiche proprio da coppa, può andare proprio avanti. Ora non è ancora il momento di fare turnover. Va data continuità a questa formazione, deve consolidarsi in certezze, convinzione. Vittoria chiama vittoria. Se c'è già stanchezza vuol dire che non possono fare gli atleti. Adesso la stanchezza non la puoi sentire, in caso contrario significa che stai male. Il valore aggiunto della Lazio, credo sia un anno in più di lavoro. Vuol dire tanto"

Tempo di esecuzione: 0.07696795463562
Controller: Articoli
ID Pagina: 1708
Elemento caricato: Articolo #1708
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 08bccb33a3f4e30e
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1