Live Radio

Rinnovo de Vrij, la svolta ancora non arriva

CALCIOMERCATO

Per quanto riguarda il discorso legato al rinnovo dello stesso de Vrij, il ds Tare prima dell’incontro con il Genoa aveva parlato di sensazioni positive. Nell’ultimo incontro, quello andato in scena in Olanda prima della gara di Europa League con il Vitesse, le parti però non si sono mosse dalle rispettive posizioni: gli agenti del difensore (con il contratto in scadenza a giugno) hanno ribadito la loro richiesta di rinnovare fino al 2019, a più di 2 milioni di euro l’anno, con clausola rescissoria fissata a 25. Il ds Tare ha invece presentato l’offerta biancoceleste, propensa (più o meno) ad accontentare le prime due condizioni dettate dai manager olandesi, un po’ meno la terza, quella legata alla clausola rescissoria, che Lotito vorrebbe fissare a 45. Sotto questo punto di vista non ci sono stati passi in avanti, insomma, e non sono stati fissati nuovi incontri. Se la Lazio decidesse di scendere a 25, però, la situazione potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro.

LaRepubblica.it

Tempo di esecuzione: 0.10188603401184
Controller: Articoli
ID Pagina: 1750
Elemento caricato: Articolo #1750
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: a1aa6a8f8282efcc
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1