Live Radio

Da Simeone a Perin, che intrecci di mercato con il Genoa

CALCIOMERCATO

Situazione intricata quella dei portieri in casa Lazio. Dopo i fatti di quest'estate, le gerarchie a nove mesi di distanza sembrano essersi ribaltate completamente.Marchetti continua a combattere con problemi fisici, la sua stagione è finita e rimarrà ancora fermo ai box per un bel po'. Una situazione questa che ha portato alla crescita di Strakosha, che sul campo si è meritato il rinnovo contrattuale per cinque anni, scavalcando anche il nuovo arrivato Vargic. Come riportato nella consueta rassegna stampa di Radiosei, il Genoa, prossimo avversario dei biancocelesti in campionato, avrebbe offerto Mattia Perin. Preziosi e Lotito avevano provato ad intavolare una trattativa già quest'estate, con il classe 1992 di Latina che sarebbe approdato nella Capitale in cambio di soldi e del passaggio di Federico Marchetti in Liguria. Affare saltato solamente a causa della volontà del portiere di Bassano del Grappa di rimanere nella Capitale, forte anche della fiducia ribadita più volte da Inzaghi. Rispetto a nove mesi fa tante cose sono cambiate, ma anche la Lazio ha trovato in Strakosha un portiere affidabile, da far crescere con calma e su cui puntare per il futuro. Sabato a Marassi potrebbe essere la volta buona per riaprire i discorsi, così come per l'altro genoano Simeone.

 

Una prima parte di stagione da favola, poi una seconda in calo coincisa con i risultati negativi di tutta la squadra. Giovanni Simeoneprobabilmente però, non si sarebbe mai aspettato così la sua prima annata in Serie A, andata oltre ogni pronostico. Con le sue prestazioni si è messo in mostra, e ha attirato l’attenzione di vari club. Tra questi c’è anche la Lazio di Simone Inzaghi, alla ricerca a fine campionato, di un attaccante da affiancare a Immobile, che troppo spesso quest’anno è stato costretto agli straordinari. Il primo nome sul taccuino di Tare, come riporta la consueta rassegna di Radiosei, rimane proprio quello del Cholito. Sabato la Lazio e l'attaccante argentino si incroceranno di nuovo sul campo di Marassi, ancora da avversari, ma con un futuro matrimonio che sembra sempre più possibile, soprattutto se i biancocelesti dovessero centrare l’obiettivo Europa. Lotito e Preziosi ne hanno parlato a dicembre, domani potrebbe essere l’occasione per riavviare i discorsi. L’argentino sicuramente a fine stagione lascerà la Liguria, e Roma rimane una meta apprezzata dal giocatore. La fame del Cholito, per una Lazio in formato europeo. Ben 14 anni dopo ancora una volta il nome Simeone sulla maglia biancoceleste, per provare a ripercorrere le orme di papà Diego. Un colpo che riaccenderebbe ancora di più la piazza, tornata a sognare grazie a Inzaghi e ai suoi ragazzi. Il prezzo del cartellino si aggira sui 15 milioni di euro, ma la situazione finanziaria dei liguri, e i buoni rapporti fra Lotito e Preziosi potrebbero anche far calare le pretese dei rossoblu.lalaziosiamonoi.it
 

Tempo di esecuzione: 0.053219079971313
Controller: Articoli
ID Pagina: 202
Elemento caricato: Articolo #202
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, DefaultView
Template: default/articoli
Loading ID: 0669b9104ee549ba
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 13
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1
  'spazi_pubblicitari' => int 2
  'pubblicita' => int 2
  'pubblicita_impressions' => int 1