Live Radio

Abbate: "Se fossi stato Pandev avrei fatto anche peggio, ma Cataldi..."

PAROLA ALL'OPINIONISTA

ALBERTO ABBATE (Il Messaggero) in collegamento a 'NON MOLLARE MAI' sulle esultanze di Pandev e Cataldi...
"Se fossi stato Pandev avrei fatto anche peggio. Non dimentichiamoci che per sei mesi è stato mobbizzato. Ci sta la sua esultanza contro la dirigenza e che abbia ancora della rabbia per quanto accaduto. Diverso magari è il caso di Cataldi. Parto dal presupposto che sono contrario alla categoria della 'non esultanza', ma in questo caso va detto che non ha segnato lui ed inoltre a giugno è destinato a tornare. La possibilità che riparta subito c'è, anche se mesi fa c'era l'assoluta certezza del ritorno. Non credo che il pensiero dei tifosi condizioni del tutto, ma certamente può influenzare il futuro del centrocampista. Detto questo non sopporto l'ipocrisia di alcuni calciatori che fingono di essere degli ultras della propria squadra per poi farsi i propri interessi. Magari ha esagerato ma finisce lì. Bisogna distinguere i veri tifosi dai paraculi. Diciamo che la spontaneità di un gesto si capisce subito. Romagnoli non aveva nessun motivo di fare riferimenti alla Lazio. Gioca nel Milan, ma l'ha fatto a prescindere"

Tempo di esecuzione: 0.043423891067505
Controller: Articoli
ID Pagina: 249
Elemento caricato: Articolo #249
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, DefaultView
Template: default/articoli
Loading ID: 12b788c4d8082e54
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 13
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1
  'spazi_pubblicitari' => int 2
  'pubblicita' => int 2
  'pubblicita_impressions' => int 1