Live Radio

Marchetti accelera, ma il futuro è un'incognita

RASSEGNA STAMPA

Ancora due-tre settimane, poi la Lazio potrebbe ritrovare Federico Marchetti tra i pali. C’è ottimismo a Formello: scongiurata l’ipotesi di un intervento chirurgico, il portiere sta superando la lesione al legamento collaterale del ginocchio destro, lo stesso infortunato il 13 febbraio durante il riscaldamento pre-partita con il Milan all’Olimpico. Da allora non ha più giocato. Marchetti cercherà di chiudere bene la stagione anche per dare dei segnali alla società e allo staff tecnico. Restano le incertezze sul suo futuro pur avendo un contratto sino al 2018. Tanti, troppi infortuni lo hanno limitato, in una stagione in cui ha accumulato appena 18 presenze.

IL MERCATO - Una riflessione sul futuro sarà obbligatoria a giugno. La società, con il ds Tare in primis, crede fortemente in Strakosha, a cui è stato appena rinnovato il contratto per restare a Formello, non per andare in prestito. Guadagnerà 450 mila euro dalla prossima stagione. Marchetti potrebbe restare per alternarsi con l’albanese o per giocarsi il posto senza essere sicuro della maglia da titolare, ma in una stagione in cui prevedibilmente si tornerà in Europa, la Lazio vuole sentirsi al sicuro e non si esclude di tornare sul mercato per coprire meglio il ruolo. I nomi che circolano sono diversi: da Perin a Neto passando per Sirigu, in uscita dal Paris Saint Germain. Corrieredellosport.it

Tempo di esecuzione: 0.097715854644775
Controller: Articoli
ID Pagina: 262
Elemento caricato: Articolo #262
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 1b23b646b098a3ef
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1