Live Radio

Erede de Vrij, Tare a lavoro: da Caio a Simunovic, ecco i primi nomi

CALCIOMERCATO

Mentre da una lato si attendono responsi sul fronte de Vrij (l’olandese non ha fretta e continua a prendere tempo sul rinnovo), la società sta già guardando altrove per assicurare ad Inzaghi un prospetto all’altezza per sostituire l’ex Feyenoord. Tanti i nomi sull’agenda, tra vecchie conoscenze trattate in passato e nuovi profili da inserire nella lista dei preferiti. Come si evince dalla consueta rassegna stampa di Radiosei, l’obiettivo tornato in auge è quello di Rodrigo Caio, centrale brasiliano del San Paolo classe ’93, campione olimpico a Rio 2016 con Felipe Anderson. Il Tricolor lo valuta poco più di 13 milioni di euro: una cifra abbordabile ma che potrebbe impennarsi a seguito dell’interesse concreto di altri club. In passato, infatti, era entrato anche nel mirino di Inter, Milan e Roma, mentre giorni fa era stato accostato allo Zenit di Mancini, ma dal Brasile non sono mai arrivate conferme. Rodrigo Caio ha il passaporto italiano e il suo contratto scade nel 2021. Per caratteristiche il difensore paulista sarebbe ideale per sostituire de Vrij, ma al di là dell’inesperienza nel palcoscenico europeo, ciò che perplime di più sono le condizioni fisiche del giocatore, anche lui soggetto in passato a problematiche con la cartilagine.

ALTERNATIVE – Dal Sudamerica all’Europa, un’altra pista percorribile è quella di Jozo Simunovic, difensore centrale del Celtic Glasgow classe 1994. Uno spilungone alto 1,91, in scadenza anche lui nel 2021. Croato ma naturalizzato bosniaco, il suo nome era stato avvicinato alla Lazio già a giugno, senza particolari sviluppi. Più lontana invece l’ipotesi Diego Reyes del Porto, in rotta con i Dragoes e in scadenza a giugno: il messicano non sembra il profilo adatto per raccogliere l’eredità di de Vrij e per giunta è stato proprio il suo agente ai nostri microfoni a smentire la pista biancoceleste. Sempre al Porto c’è anche Ivan Marcano, spagnolo alto 1,89, e ben più esperto al netto dei 30 anni già compiuti. Si libererà a giugno, può essere un’opportunità. Un altro in scadenza è Neven Subotic, centrale serbo 29enne, alto 1,92. Nel Dortmund ha totalizzato 263 presenze, quest’anno ha visto pochissimo il campo e a fine anno saluterà il Borussia.lalaziosiamonoi.it

Tempo di esecuzione: 1.5562851428986
Controller: Articoli
ID Pagina: 2976
Elemento caricato: Articolo #2976
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 6d5a978ca4a87327
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1