Live Radio

VIDEO - Adesivi Anna Frank, la Procura chiede due giornate a porte chiuse. Avv. Gentile: "Chiesto non luogo a procedere"

GIUDICE SPORTIVO

La Procura della Federcalcio ha chiesto due turni a porte chiuse e 50mila euro di ammenda per la Lazio nel processo sportivo relativo al "caso Anna Frank", gli adesivi antisemiti attaccati da alcuni tifosi biancocelesti in curva Sud prima della sfida dello scorso 22 ottobre contro il Cagliari. "Viste tutte le attenuanti, abbiamo chiesto il non luogo a procedere", ha dichiarato Gian Michele Gentile, avvocato della Lazio, uscendo dagli uffici del Tribunale federale nazionale, a Roma. La sentenza di primo grado e' prevista per l'inizio della prossima settimana. sslazio.it

Tempo di esecuzione: 0.099339008331299
Controller: Articoli
ID Pagina: 3090
Elemento caricato: Articolo #3090
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 5ad063d3b73d000f
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1