Live Radio

Salisburgo-Lazio, indicazioni per i tifosi in Austria. C'è anche la nota dell'Ambasciata di Vienna

TIFOSI

AGGIORNAMENTO - In occasione della partita di ritorno dei quarti di finale di Europa League tra Salzburg e Lazio il 12 aprile 2018 allo stadio Red Bull Arena di Salisburgo la Cancelleria Consolare dell'Ambasciata di Vienna ed il Consolato Onorario a Salisburgo assicureranno un servizio di emergenza per i tifosi italiani. 

Funzionario della Cancelleria Consolare di Vienna: +43 (0) 676 708 48 84 (dalle ore 15:00 di giovedì 12 aprile alle ore 8:00 di venerdì 13 aprile)

Console Onorario di Salisburgo: + 43 (0) 664 84 82 700 (dalle ore 15:00 di giovedì 12 aprile alle ore 8:00 di venerdì 13 aprile)

Per maggiori informazioni e i numeri utili locali (Polizia, Pronto Soccorso, Vigili del Fuoco) nonché i riferimenti degli ospedali della zona cliccare qui

La S.S. Lazio informa i propri sostenitori sulle istruzioni e regole da seguire in occasione della gara tra lo F.C. Salzburg e la S.S. Lazio del prossimo 12/04/2018.

Lo stadio di Salisburgo, chiamato Red Bull Arena, è una struttura di nuova generazione, con una capienza di 30.000 posti, situata a circa 6 km di distanza dalla città. 

La gara non è considerata “a rischio”, ma è essenziale il rispetto delle seguenti indicazioni:

  • Per coloro i quali raggiungeranno Salisburgo a bordo di auto, van o pullman è a disposizione un parcheggio presso il centro città chiamato “Messezentrum” P1; una volta parcheggiati i mezzi sarete liberi di visitare la città e le attrazioni dalla stessa offerta; ricordiamo che Salisburgo è una città di circa 150'000 abitanti perlopiù racchiusa in un centro storico di minime dimensioni;

 

  • A partire dalle ore 16 sarà necessario radunarsi presso il punto di incontro (meeting point), presidiato dalla Polizia austriaca, da dove potrete spostarvi compatti verso lo stadio tramite il servizio di trasporto appositamente organizzato per la gara. Il punto di ritrovo è “Rudolfskai” nella vecchia città. Il trasporto verso lo stadio avverrà tramite un torpedone messo a disposizione dalla Città di Salisburgo. Vi invitiamo a tenere un comportamento rispettoso verso la Città che ci ospita. La partenza verso lo stadio è programmata alle ore 18:30 e non saranno consentite marce o spostamenti individuali con mezzi pubblici diversi da quelli qui indicati;

 

  • il settore dedicato ai laziali ha una capienza di 1500 spettatori. Eventuali tifosi che dovessero recarsi allo stadio privi di biglietto saranno allontanati e, ove ricorresse necessario, identificati e sottoposti alle misure previste dalla legge austriaca in tema di “reati da stadio”. Pertanto, si consiglia vivamente di evitare tentativi inutili di accesso allo stadio in assenza di biglietto tenendo presente che:
    • non ci sono punti vendita allo stadio di Salisburgo;
    • i biglietti sono esauriti e dunque lo stadio è sold-out; a tal proposito è bene evidenziare che eventuali biglietti in vendita sul web devono essere considerati falsi e inutilizzabili. 

 

  • si rende noto all’intera tifoseria che le leggi vigenti in Austria sono estremamente rigide per quanto attiene ai comportamenti e manifestazioni pubbliche aventi carattere discriminatorio nonché all’esposizione di simboli a sfondo razzista. In particolare è punito con l’immediato arresto il “saluto romano” e ogni attività, simbolo, messaggio pubblico volto a richiamare il nazismo e ideologie politiche ad esso storicamente correlate;

 

  • i pullman in sosta presso il parcheggio P1 Messezentrum verranno trasferiti alla Red Bull Arena durante la gara e parcheggiati all’esterno dello stadio per un pronto rientro a Roma; 

 

  • con riferimento al Regolamento d’uso dello stadio Red Bull Arena si evidenzia: sono vietati petardi, bengala, fumogeni e comunque ogni tipo di materiale pirotecnico o esplosivo nonché striscioni dal contenuto offensivo o discriminatorio. E’ già stato autorizzato l’ingresso di due megafoni e degli striscioni che coloreranno il nostro settore. Le bandiere sono consentite purché le aste non costituiscano pericolo per gli spettatori (dunque saranno ammesse aste in plastica, vuote all’interno). Personale steward della S.S. Lazio sarà presente al settore sia in fase di accesso e di controllo, che sarà comunque effettuato dal personale locale, sia all’interno del settore. Per qualsiasi necessità gli stewards saranno a vostra disposizione. Per le situazioni di maggior criticità saranno presenti anche il Responsabile della Sicurezza della S.S. Lazio e lo S.L.O.; 
  • al termine della gara, come consueto, sarà necessario attendere le autorizzazioni della polizia locale per l’apertura dei cancelli. Bar e servizi igienici saranno operativi fino alla vostra completa uscita dallo stadio; per coloro i quali dovranno raggiungere le automobili parcheggiate al P1 Messezentrum sarà a disposizione il torpedone per il centro città;
  • l’uso dell’alcool è consentito solo all’interno dei pub, dei ristoranti e delle attività commerciali; il consumo di alcool al di fuori delle zone consentite (per strada, sui mezzi di trasporto) è punito con l’arresto.

Si ricorda inoltre che i cori, le urla, le espressioni verbali, singole o di gruppo, che costituiscono discriminazione territoriale, razziale, sessuale, religiosa non saranno tollerati dalla scrivente società così come dall’UEFA, comporterebbero un danno sportivo e di immagine all’intera comunità laziale e alla nostra squadra del cuore nonché decise azioni disciplinari e amministrative verso coloro i quali si dovessero rendere responsabili di tali comportamenti. Allo stesso modo si evidenzia che non saranno altresì tollerati furti o rappresaglie lungo le autostrade, stazioni e aeroporti. La S.S. Lazio collaborerà con le Forze di Polizia per l’individuazione dei soggetti resisi responsabili di eventuali azioni che possono recare danno di immagine alla società.

La S.S. Lazio ha partecipato alle riunioni organizzative tenutesi nella cittadina austriaca ed ha avvertito le autorità locali della possibilità che molti sostenitori laziali potrebbero soggiornare in città il giorno prima o quello successivo alla gara. A questi tifosi si raccomanda prudenza e si forniscono i numeri utili per eventuali emergenze:

133, Polizia

144, ambulanza


122, pompieri


120 o 123, soccorso stradale

Servizio di emergenza dell’Ambasciata a Vienna, +43.676.708.4884 fino alle ore 22:00.

 

In ultimo chiediamo ai sostenitori biancocelesti privi di biglietto di non mettersi in viaggio verso l’Austria. 

La temperatura prevista dell’11 e del 12 aprile p.v. oscilla tra i 7 e i 18 gradi Celsius. E’ prevista leggera pioggia alternata a sole.

 

S.S. Lazio S.p.A.

Tempo di esecuzione: 1.1876938343048
Controller: Articoli
ID Pagina: 4283
Elemento caricato: Articolo #4283
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: f8df295c0ced1cb9
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1