Live Radio

Felipe Anderson per la Champions: i numeri sono dalla sua parte

RASSEGNA STAMPA

Con Immobile e Luis Alberto fuori dai giochi, tutti gli occhi sono puntati su di lui. Felipe Anderson è chiamato a portare la Lazio in Champions. Inzaghi ha bisogno delle sue prodezze. In questo rush finale Felipe dovrà caricarsi la Lazio sulle spalle. Un po' come fece nel 2015, quando con una stagione esaltante, condita da 10 gol e 8 assist in campionato, fece sognare i tifosi contribuendo al raggiungimento del preliminare di Champions. I numeri di quest'anno sono dalla sua parte: 7 gol e 10 assist in 30 presenze. Ciò che sorprende però è il suo rendimento quando parte titolare. Come riporta il Corriere dello Sport, quando Felipe gioca dall'inizio la Lazio non perde, 9 vittorie e 4 pareggi lo score del brasiliano. Contro Crotone ed Inter Inzaghi si affiderà a lui dal 1' minuto sperando di ripetere l'impresa della Lazio di Pioli di tre anni fa.

Tempo di esecuzione: 0.84535121917725
Controller: Articoli
ID Pagina: 4698
Elemento caricato: Articolo #4698
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 4b60722e0878cac2
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1