Live Radio

Inzaghi fatalista: "Quante occasioni sbagliate! Era destino che si giocasse tutto alla fine. De Vrij? Valuto, ma è un grande professionista" (VIDEO/AUDIO)

DICHIARAZIONI

Simone Inzaghi commenta così ai microfoni di Premium Sport il 2-2 di Crotone che lascia alla Lazio l’ultimo match point per una qualificazione in Champions League contro l’Inter: “Un pari che non serve a nessuno, ma pensiamo a fare la nostra partita domenica prossima: si vede che era nel nostro destino che a decidere la nostra qualificazione contro l’Inter all’ultima giornata. Abbiamo un secondo match point, che giochiamo davanti a nostri tifosi che ci hanno sempre sostenuto e continueranno a farlo. Scenderemo in campo per una partita coraggiosa, poi vedremo come andrà. Non possiamo incidere sul passato, ma possiamo farlo sul futuro. Ed il futuro si chiama Inter. Per de Vrij sarà una settimana normale, si preparerà con i compagni: sono io l’allenatore che deve avere la responsabilità di decidere chi far scendere in campo. Penso che sia un grande professionista, anche oggi è stato bravissimo e sono molto contento di averlo allenato: farò delle valutazione come giusto che sia, ma anche oggi ha onorato la maglia fino all’ultimo anche oggi. Il mio dubbio è legato anche all’apporto degli altri compagni di reparto. Per quanto riguarda gli infortunati, conto di lavorare per avere più giocatori a disposizione”.Laziopress.it 

Tempo di esecuzione: 1.658891916275
Controller: Articoli
ID Pagina: 4730
Elemento caricato: Articolo #4730
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: cc96c366406b69fd
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1