Live Radio

'NMM' - Giordano: "Wesley attaccante statuario, veloce e bravo tecnicamente... ma servono anche colpi più importanti" (AUDIO)

PAROLA ALL'OPINIONISTA

BRUNO GIORDANO in collegamento a 'NMM': "Il tifoso non deve più innamorarsi dei calciatori, ma solo della maglia della propria squadra. Ormai assistiamo a cose incredibili, come quelle di de Vrij. una volta le cose erano diverse, io personalmente, per esempio, sarei rimasto a vita in questa Lazio. Mi sono imposto per restare anche quando dal punto di vista sportivo la Lazio era molto inferiore, ora pagherei di tasca mia per restare in questa squadra con i suoi obiettivi. Riza Durmisi? Del Betis a me piace molto il terzino destro, quello sinistro non ce l'ho presente. Il Betis quest'anno ha fatto un grande campionato, c'è anche Fabian Ruiz che è molto bravo. Wesley? Fisico statuario e sa giocare a calcio, secondo me ha le potenzialità per diventare un giocatore importante. Non è un bomber alla Icardi che vive in area, ci arriva attraverso il fraseggio e la velocità. Sarebbe un grande acquisto, può giocare con immobile e alle sue spalle. E' strutturato come Milinkovic, meno tecnico ma più rapido. La cosa importante è che la Lazio non prenda solamente profili giovani e di prosepttiva, serve anche qualche colpo più importante". 

Tempo di esecuzione: 1.400053024292
Controller: Articoli
ID Pagina: 5136
Elemento caricato: Articolo #5136
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: a4c51783f60a65a0
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1