Live Radio

Pista turca per Caicedo: "Lazio disposta al prestito gratuito". Wesley in attesa...

CALCIOMERCATO

Dopo la prima amichevole stagionale con i dilettanti dell'Auronzo di Cadore (finita 20-0), ha già trovato un posto per giocare con continuità nella prossima stagione il mattatore dell'incontro, il giovane Alessandro Rossi, autore di sette reti, di cui una con una spettacolare rovesciata che ha fatto il giro del web. L'ex Primavera biancoceleste (l'anno scorso alla Salernitana in Serie B) ha infatti già lasciato il ritiro per raggiungere il Luzern (in prestito) e giocare nel campionato svizzero per accumulare esperienza. 
 
ROSSI IN PRESTITO AL LUZERN, SI CONTINUA A LAVORARE PER WESLEY - Rimanendo alla Lazio del resto avrebbe trovato poco spazio: non solo per la titolarità indiscussa di Ciro Immobile, ma perché il club biancoceleste conta di chiudere presto l'operazione (da circa 8 milioni) con il Bruges per il brasiliano Wesley, considerato a tutti gli effetti un potenziale craque di mercato. Secondo la programmazione della società dovrà prendere il posto di Felipe Caicedo, che dal ritiro ha parlato del suo futuro: "Sono tranquillo, al momento sono un calciatore della Lazio. Mi alleno sempre bene e sono pronto per ogni cosa". Si lavora per un prestito all'estero, con i turchi del Bursaspor molto interessati alla situazione dell'ecuadoriano. 
 

IL BURSASPOR SU CAICEDO: "LAZIO DISPOSTA AL PRESTITO GRATUITO" - Lo racconta direttamente il dirigente Orhan Güney, che si dice disposto a portare il calciatore in Turchia a titolo temporaneo, a patto però che decida di ridursi l'ingaggio: "La Lazio ha dato la disponibilità a cederlo in prestito gratuito. L'unico problema è che in Italia lui guadagna 1,8 milioni (in realtà ne percepisce 1,2, ndr) e noi possiamo spingerci solo fino a 900mila euro. Vediamo cosa succede". Altro esubero (che però rispetto a Caicedo non è nemmeno partito per Auronzo di Cadore) è il difensore Mauricio, che invece è richiesto dall'Atletico Mineiro. Nel suo caso la cessione potrebbe essere esclusivamente a titolo definitivo, in quanto il brasiliano ha il contratto in scadenza a giugno 2019. repubblica.it

Tempo di esecuzione: 0.95372796058655
Controller: Articoli
ID Pagina: 5562
Elemento caricato: Articolo #5562
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 52b749deb8c47d5a
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1