Live Radio

Lo strano caso di Felipe Caicedo: confermato ma non utilizzato

APPROFONDIMENTO

L’ultima partita ufficiale di Felipe Caicedo con la maglia delle aquile è datata 13 maggio. Era Lazio-Crotone, l’attaccante ecuadoriano fallì il gol vittoria solo davanti al portiere. Da quel momento, ad oggi, non ha più trovato spazio nella Lazio. Nemmeno a partita in corsa. Eppure in queste prime due giornate di Serie A, contro Napoli e Juventus, visto lo svantaggio, Inzaghi poteva gettarlo nella mischia per riacciuffare il pareggio. Invece il tecnico dei biancocelesti ha preferito puntare su altri giocatori con il solo Immobile costretto a far la guerra con i difensori avversari. Felipe ha comunque conquistato la fiducia della società e dello stesso tecnico che in estate l’ha elogiato pubblicamente. L’unico problema è che non riesce a ritagliarsi un posto in squadra, neanche nei momenti in cui la squadra è in svantaggio.lazionews24

Tempo di esecuzione: 1.4791438579559
Controller: Articoli
ID Pagina: 5877
Elemento caricato: Articolo #5877
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: c60a25e544d2676b
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1