Live Radio

La vittoria è tornata, fantasia e allegria ancora no

APPROFONDIMENTO

Ci sono ombre che coprono e ombre che nascondono ma quando si uniscono, allora si rischia l'eclissi di luce e di gioco. Se Radu, soltanto nel primo tempo, scodella 9 cross dalla trequarti per la testa dei difensori, se Luis Alberto sembra aver smarrito la fantasia e la qualità dei tocchi, se i centrocampisti portano troppo la palla, gli spazi si chiudono e la manovra diventa asfittica e senza sbocchi. Abbiamo ancora nella mente la squadra sbarazzina, agile, veloce, fantasiosa, allegra e incisiva che aveva il gol e lo spettacolo nel suo Dna. Forse quel miracolo è irripetibile, però questa formazione ha 3 punti fermi dai quali non può prescindere per vincere, ritrovarsi e giustificare la liceità di talune ambizioni: Luis Alberto, Milinkovic e Immobile. Lo spagnolo, dopo 2 turni anonimi, è tornato al gol ma il rendimento è stato ancora sottotono. Lui è il colante indispensabile per far lievitare la qualità della manovra.
OPACO
Magari non confermerà l'exploit della stagione passata ma deve incidere maggiormente. Opaco nella prima frazione, meglio nella seconda con il guizzo per uscire dal torpore. Milinkovic, forse choccato dalla super valutazione di mercato, ha accusato il peso di enormi responsabilità. Almeno a tratti, ha dato confortanti segnali di risveglio contro il Frosinone. Vero, la modesta squadra ciociara, non può essere considerato un test probante ma era importante lasciare qualche traccia di spessore. Ha sbagliato sotto misura ma anche inciso, con tiri e assist. Non è un calciatore normale: lo sa il serbo, lo sanno compagni e tifosi. Sulle sue enormi potenzialità Inzaghi e Lotito hanno impostato il futuro. Immobile che, con la baldanza del bucaniere, ha trascinato la Lazio in tante partite, ha bisogno di manovre veloci e di ampi spazi. In questo i compagni devono sostenerlo, sbaglia qualcosa ma resta una garanzia. Se non girano i tre funamboli, e il gioco latita, diventa difficile anche battere il Frosinone. Non è la Lazio dello scorso campionato.Ilmessaggero.it

Tempo di esecuzione: 1.1149380207062
Controller: Articoli
ID Pagina: 5911
Elemento caricato: Articolo #5911
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: a16254adb213d3da
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1