Live Radio

Il Capitano di Lotito: Lucas Leiva verso il rinnovo fino al 2022

RASSEGNA STAMPA

Spietato, carismatico ed elegante in campo. Gentile, sorridente e sempre disponibile fuori. Un calciatore d'altri tempi, Lucas Leiva. Non è il capitano della Lazio, ma per come si muove e si comporta all'interno dello spogliatoio sembra esserlo a tutti gli effetti. E senza alcun fastidio da parte si senatori come Lulic, Radu o Parolo. Stimato e seguito da tutti, soprattutto dai più giovani che lo ascoltano come fosse un oracolo perché lui a volte li riprende e si mette lì a spiegare e dare consigli. Un po' come faceva Klose. E' passato appena un anno in biancoceleste e il brasiliano è pronto a ripartire per un'altra sfida, ancora più difficile e dura rispetto a quando è arrivato. Sogna di conquistare la qualificazione in Champions, sfuggita l'anno scorso all'ultimo secondo, ma anche di andare più avanti possibile in Europa League e vincerla, ma anche di spingere al massimo per convincere Tite, il ct del Brasile a dargli un'altra opportunità. E' il suo sogno. Un obiettivo quasi impossibile, vista la sua non più giovanissima età, ma ci crede e coltiva la speranza, anche perché ha diversi estimatori tra i collaboratori dello staff tecnico della Selecao che lo seguono e, sotto sotto, qualche possibilità sono pronti a concedergliela. 
METTERE RADICI
Nonostante sia passato un solo anno, Leiva non credeva di trovarsi così bene nella capitale e nella Lazio. La moglie Ariana è innamoratissima della città, tanto che in famiglia si sta seriamente pensando di investire, acquistando una casa vicino Formello e forse una in centro. Ai Leiva piace andare in giro per la capitale, esplorare posti nuovi e perdersi tra le stradine dei posti più belli e vecchi di Roma. E nasce pure da questo motivo l'idea di Lotito di premiare uno dei giocatori più forti della squadra, adeguando l'attuale stipendio, allungando il contratto dal 2020 fino al 2022 e proponendo al centrocampista un futuro a livello dirigenziale. Una proposta appena accennata che ha colpito il brasiliano, anche se allo stesso tempo l'ha messo un po' in difficoltà, considerato che il regista non ha mai nascosto l'idea di tornare in patria e chiudere la carriera al Gremio, il suo primo club. Il calciatore è concentrato sul presente e sul futuro ha qualche dubbio se fare l'allenatore o mettersi dietro una scrivania, ma Lotito non molla. Il patron, dopo aver puntato su Tare, aver scommesso su Inzaghi e riportato Peruzzi e Rocchi in società, ha in testa di puntare su gente come Lulic, Radu e Leiva per consolidare il suo progetto anche e soprattutto sul fronte stadio. 
MENTAL-PLAYER
Il rinnovo è dietro l'angolo, per il resto post-calcio si vedrà. Leiva ha la testa in questa stagione e, durante la sosta, ha avuto modo di parlare e caricare i suoi compagni in vista della gara di Empoli, ma anche di quelle successive. L'occasione, secondo il biancoceleste, è ghiotta e la Lazio se vuole andare in Champions, non se la deve far sfuggire: vincere tutte le gare prima del derby, permetterà alla squadra di rimettersi in carreggiata e dimenticare l'avvio di campionato con le sconfitte di Napoli e Juve. La stoffa dell'allenatore o del dirigente, insomma, non gli manca. Non sembra, visto il suo atteggiamento un po' schivo, ma, allenatore a parte, è uno di quelli che appena può prende parola e, dall'alto della sua esperienza, anche durante le analisi tattiche del match precedente, spiega ai compagni cosa si può fare per migliorare durante la gara in alcune situazioni delicate. Per crescere, per centrare la Champions e gli altri obbiettivi, Lucas è uno di quelli da seguire a occhi chiusi. 
Fonte: Il Messaggero

Tempo di esecuzione: 1.3560378551483
Controller: Articoli
ID Pagina: 5994
Elemento caricato: Articolo #5994
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 0bc92e542cb7c6c3
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1