Live Radio

Ancora Salvini: "Il Napoli sbaglia se si ferma per i cori razzisti"

DICHIARAZIONI

ROMA - Matteo Salvini non cambia idea. Il ministro dell'Interno ribadisce il suo pensiero sull'opportunità di interrompere le partite in caso di cori razzisti, linea opposta a quella del sottosegretario Giorgetti che ieri intervenendo sull'argomento ha detto che "Valgono le regole Uefa e Fifa" che prevedono l'interruzione momentanea dei match. "Il Napoli non fa bene a fermarsi in caso di cori razzisti, perché lascia uno sport bello come il calcio in mano a pochi violenti e pochi deficienti" ha detto Salvini a 24Mattino su Radio 24, rispondendo ad una domanda sulla decisione del Napoli di smettere di giocare in caso di cori razzisti. "Fa bene un campione come Seedorf a dire: se c'è un coro sbagliato, se ci sono fischi contro un bianco, un nero, un giallo, un verde, la risposta non deve essere la chiusura ma devono essere gli applausi del 99% dei tifosi per bene", ha aggiunto Salvini.

Repubblica.it

Tempo di esecuzione: 0.17549896240234
Controller: Articoli
ID Pagina: 7581
Elemento caricato: Articolo #7581
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 292e05be25e92c13
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1