Live Radio

'QUELLI CHE...' - Giordano: "Non voglio sentirmi il 'parente povero' delle big. A Napoli per invertire il trend" (AUDIO)

PAROLA ALL'OPINIONISTA

Bruno Giordano a 'QUELLI CHE...': "C'è distanza fra Lazio e Napoli, i 12 punti raccontano una differenza evidente. La Lazio però se la deve giocare con coraggio, il Napoli ha defezioni importanti e anche Albiol è in dubbio. Se i biancocelesti vogliono crescere devono fare risultato, dopo l'occasione non sfruttata col Milan si ripresenta una situazione analoga, fare punti significa cambiare la percezione che abbiamo della Lazio. Rispetto alla partita con i rossoneri la Lazio ha un Luis Alberto in crescita, Milinkovic anche ma meno dello spagnolo: è ancora troppo poco costante. Stanno meglio, ma la crescita va confermata contro un avversario di livello. 19 milioni troppi per Zappacosta? Non voglio essere il parente povero delle concorrenti per il quarto posto. Sulla destra vorrei Lazzari, anche per sfruttarlo in un 4-3-3, ma per adesso Zappacosta resta più completo".

 

Tempo di esecuzione: 0.079607963562012
Controller: Articoli
ID Pagina: 7687
Elemento caricato: Articolo #7687
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 1b4d491dd28beba2
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1