Live Radio

Niente Bologna per Basta, farà posto a Romulo in lista Uefa: e Badelj...

CALCIOMERCATO

Sembrava essersi sbloccata la trattativa Basta-Bologna, ma alla fine il serbo è rimasto a Roma. Il suo contratto scadrà a giugno, evidentemente l'offerta della squadra felsinea non era adeguata e il giocatore ha preferito chiudere l'avventura alla Lazio senza far affrontare alla famiglia un ulteriore spostamento. Saputo offriva un contratto fino a giugno e non di un anno e mezzo come avrebbe voluto il giocatore. La scelta di Basta ovviamente comporta delle conseguenze, quali l'esclusione dalla lista Uefa, così come Caceres, per far posto a Romulo e Patric. Nelle ultime ore anche Badelj avrebbe potuto lasciare Roma, ma nessuna offerta ha soddisfatto la Lazio (che chiedeva 8-10 milioni). Il croato rimarrà a Roma e aspetterà al sua occasione.