Live Radio

'NMM' - Marroni (Tg2): "Le scelte tecniche di Inzaghi condizionate dalla mancanza di feeling sul mercato con il club" (AUDIO)

ESCLUSIVE

STEFANO MARRONI (Tg2) in collegamento a 'NMM': "Mai come in questa stagione, ci sono una quantità di fattori che pesano sulle prestazioni della Lazio. A partire dal finale della scorsa stagione, passando per la campagna acquisti. Il tema dominante è che non c'è più particolare feeling tra tecnico e società. la dimostrazione va ricercata nell'utilizzo dei calciatori che sono arrivati in estate. Lì c'è un problema che temo possano aver pesato sulle scelte di Inzaghi. Si è affidato ad un gruppo ristretto di "centurioni" che alla fine magari arrivano anche con l'affanno. Il fatto di non mettersi d'accordo con il tecnico nel comprare giocatori è grave. In fondo si trattava di consolidare un risultato sportivo e ambientale, invece questo non è accaduto. Credo che le responsabilità vadano divise, non mi sento di scaricare responsabilità su singoli come badelj o Berisha. Quando vedi che c'è un clima di evidente incomprensione in cui giocano sempre gli stessi, tu società dovresti intervenire e gestire la situazione. Già a giugno la sensazione che Inzaghi non fosse stato accontentato c'era. Detto questo il campionato è strano, anche le altre hanno delle difficoltà. La possibilità di raggiungere l'obiettivo è remota, difficile ma c'è"