Live Radio

Inter-Lazio, i numeri del match: quando le occasioni più importanti partono dalla solidità difensiva

STATISTICHE

Gol. Vittoria e mai più lo zero alla voce punti a San Siro. Bottino pieno per la Prima Squadra della Capitale che, nella 29ª giornata del campionato italiano di massima serie, è riuscita a superare l’ostacolo Inter allo Stadio Giuseppe Meazza grazie alla rete messa a segno da Sergej Milinkovic. I biancocelesti hanno legittimato il successo nonostante il solo 40% del possesso palla ma riuscendo, però, a portare a termine ben 268 passaggi. In questo modo, la Lazio è riuscita a manovrare ben 14 azioni creando 5 occasioni da gol a seguito di 6 conclusioni effettuate.

Offensivamente, infatti, la Prima Squadra della Capitale ha prodotto diverse iniziative. In particolare, ne sono state progettate ben 35: 14 di queste sono state sviluppate sulla corsia di sinistra, 13 sulla catena di destra e solo 8 centralmente. Individualmente, Bastos, Milinkovic, Luis Alberto, Immobile e Caicedo hanno prodotto un’occasione da gol ciascuno. Il calciatore biancoceleste ad aver toccato più palloni in assoluto è stato Lucas Leiva: il numero 6 biancoceleste ha giocato la sfera in 49 circostanze, il più preciso è stato Sergej Milinkovic che, in particolare, ha portato a buon fine 32 passaggi, mentre Durmisi ha fatto registrare la percentuale di successo più elevata in campo, portando a compimento il 100% dei passaggi negli 8 minuti in cui ha calcato il manto erboso del Meazza. Sotto il punto di vista difensivo, invece, merita particolare attenzione la prestazione di Luis Alberto che è riuscito a recuperare in 4 occasioni il pallone. Sul piano atletico la Prima Squadra della Capitale ha sovrastato nuovamente il proprio avversario macinando ben 114,247 chilometri a fronte dei 112,975 percorsi dall’Inter. Il maratoneta della gara è stato Brozovic, mentre il migliore tra i biancocelesti è stato Milinkovic: il centrocampista serbo ha corso per 12,691 chilometri. Lo scatto più veloce del match è stato stabilito, invece, da Francesco Acerbi che è riuscito a toccare i 32,63 km/h.

Al termine della partita Sergej Milinkovic è stato eletto come il Most Valuable Player della sfida. Oltre ad aver siglato il gol-vittoria per la Lazio, il numero 21 biancoceleste ha toccato ben 48 palloni. Se in fase offensiva il Sergente ha scagliato un solo tiro verso la porta difesa da Handanovic, è da apprezzare la sua assoluta cinismo.

sslazio.it

Tempo di esecuzione: 1.7669110298157
Controller: Articoli
ID Pagina: 8698
Elemento caricato: Articolo #8698
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, CookieLaw, DefaultView
Template: articoli
Loading ID: 65df89ea844cabe8
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 25
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'spazi_pubblicitari' => int 5
  'pubblicita' => int 5
  'pubblicita_impressions' => int 4
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1