Live Radio

Keita-Lazio, le ipotesi in vista del ritiro: si rischia un secondo caso Pandev

RASSEGNA STAMPA

Telenovela Keita. Un po’ come successo con Pandev 8 anni fa. Anche allora come oggi una Supercoppa all’orizzonte e un caso spinoso da risolvere. Un accordo sembra sempre più lontano e il rischio è quello che il senegalese rimanga alla Lazio senza rinnovo. Il 9 luglio inizierà il ritiro di Auronzo, quindi a fine giugno partiranno le lettere di convocazione per i giocatori. Secondo la consueta rassegna stampa di Radiosei Keita verrà chiamato per le visite mediche, ma per il ritiro è ancora tutto da vedere. Tra le ipotesi c’è l’esclusione, anche se la società in questo senso non ha ancora fatto trapelare nulla. Se l’attaccante rimarrà a Formello si allenerà con coloro che non rientrano nei piani, ovviamente garantendo uno staff per il lavoro quotidiano. Un anno fa Keita si autoescluse, quest’anno sarà la Lazio a decidere. Lotito è furioso visto che il giocatore ha rifiutato il Milan e altre 3-4 offerte (secondo quanto affermato dalla società, ndr). Pensa che ci sia un accordo con la Juventus e che il ragazzo faccia da sponda: in questo modo i bianconeri ad agosto potranno formulare offerte al ribasso. Il botta e risposta tra Tare e Calenda è il sintomo di una tensione molto alta, che rende molto difficile trovare una base di accordo. A settembre Lotito ha acconsentito al ritorno in squadra del senegalese (su pressione di Inzaghi), ma oggi con tutta probabilità si comporterà diversamente. Il sostituto è già stato individuato nel Papu Gomez: con il sì dell’argentino anche il dopo Keita sarebbe già una realtà.lalaziosiamonoi.it

Tempo di esecuzione: 0.045174121856689
Controller: Articoli
ID Pagina: 985
Elemento caricato: Articolo #985
Moduli: ORM, Mobile, Db, Router, Meta, DefaultView
Template: default/articoli
Loading ID: 449f62c6b45e555b
View: DefaultView
Numero di query eseguite: 13
Numero di query preparate: 0
Lista tabelle interrogate:
/var/www/radiosei.it/public_html/func.php:124:
array (size=8)
  'articoli' => int 1
  'main_settings' => int 2
  'pagine' => int 2
  'categorie' => int 1
  'podcast' => int 1
  'spazi_pubblicitari' => int 2
  'pubblicita' => int 2
  'pubblicita_impressions' => int 1
( ! ) Notice: Undefined variable: url in /var/www/radiosei.it/public_html/templates/default/layoutFooter.php on line 105 Call Stack #TimeMemoryFunctionLocation 10.0002361664{main}( ).../index.php:0 20.0026660904ModelCore->run( ).../index.php:9 30.01051269984ModelCore->exec( ).../ModelCore.php:455 40.02781984120DefaultView->render( ).../ModelCore.php:438 50.04602226736include_once( '/var/www/radiosei.it/public_html/templates/default/layoutFooter.php' ).../DefaultView.php:178 '" src="/img/banners/
( ! ) Notice: Undefined variable: id in /var/www/radiosei.it/public_html/templates/default/layoutFooter.php on line 105
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0002361664{main}( ).../index.php:0
20.0026660904ModelCore->run( ).../index.php:9
30.01051269984ModelCore->exec( ).../ModelCore.php:455
40.02781984120DefaultView->render( ).../ModelCore.php:438
50.04602226736include_once( '/var/www/radiosei.it/public_html/templates/default/layoutFooter.php' ).../DefaultView.php:178
.jpg" alt="">